Categorie

Guide Utili

SUPPORTA LE NOSTRE GUIDE GRATUITE: regalaci un mi piace!

Riteniamo che il sapere riguarda tutti, autorizziamo la condivisione di tutte le nostre guide tramite link per aiutare le persone che si trovano in difficoltà nella scelta di questi prodotti. 

Macchine Nespresso: meglio Krups o De'Longhi?

Molto spesso chi è intenzionato ad acquistare una macchina da caffè, tra tanti marchi, tanti modelli e tante versioni rimane sempre molto impreparato ed indeciso davanti a tanta scelta.

Non fa eccezione il marchio Nespresso, che ad oggi offre davvero tanti modelli di macchine da caffè, che si differenziano per le funzionalità, il design, la qualità e che ricoprono qualsiasi fascia di prezzo. Molto sostanzialmente le macchine da caffè Nespresso si possono raggruppare in 2 grandi categorie, le macchine Nespresso Krups e le macchine Nespresso De'Longhi.

Ma quali sono meglio? In questa guida faremo una breve discussione per fare un quadro generale della situazione e per capire se una è veramente migliore dell'altra.

SUPPORTA LE NOSTRE GUIDE GRATUITE, REGALACI UN MI PIACE !

Prima di iniziare, se hai l'intenzione di acquistare una macchina da caffè, ti consigliamo di dare uno sguardo anche alla nostra guida intitolata quale macchina da caffè comprare? nella quale troverai diverse informazioni su vari modeli di macchina da caffè. Adesso però, dedichiamoci alla faccenda Krups vs De'Longhi.

Indice:

Macchine Nespresso

Iniziamo con il dire che le macchine da caffè a marchio Nespresso, sono macchine di buona fattura ed il caffè erogato è sicuramente tra i migliori, se confrontato con quelle che sono oggi le proposte della concorrenza nel medesimo settore e per concorrenza non intendiamo soltanto la concorrenza diretta della Lavazza, ma in generale la concorrenza rappresentata da tutti i produttori di macchine da caffè monoporzionato. Ovviamente tale discorso vale se il confronto lo si fa con macchine da caffè di pari livello, ovvero quelle prodotte da aziende che operano nella stessa sfera di mercato della Nespresso, di certo il paragone non vale se fatto tra una macchina da caffè Nespresso ad uso domestico dal valore di 100,00 € e le costosissime macchine multifunzione e super tecnologiche che troviamo nei bar, quella è tutta un'altra storia. Detto questo proseguiamo.

Abbiamo detto all'inizio della nostra discussione che Nespresso affida la produzione delle proprie macchine a due grandi marchi, la Krups e la De'Longhi. Queste due aziende realizzano una serie di modelli. Alcuni di questi modelli possiedono lo stesso nome e quando possiedono lo stesso nome, salvo alcuni casi, sono molto simili tra loro, quasi identici e le differenze sono veramente minime e maggiormente si tratta di differenze di tipo estetico.

Un esempio di ciò è rappresentato dalla Nespresso Pixie, che viene realizzata sia dalla Krups che dalla De'Longhi. I due modelli sono molto simili e si distinguono per piccoli particolari estetici. Per fare un esempio, la barra laterale della Pixie De'Longhi ha una finitura di tipo liscio, mentre quella della Pixie Krups ha una finitura più elaborata e con un motivo “ondulato”. Un'altra piccola differenza estetica sta nella forma dell'erogatore del caffè. Nel caso della  Pixie Krups questo ha una forma tonda e schiacciata, mentre per la Pixie De'Longhi, l'erogatore del caffè ha più l'aspetto di un beccuccio sporgente.

Tutte minime differenze queste, che molto probabilmente non incidono sulla qualità del caffè, ma che rappresentano sicuramente particolari estetici a cui molti tengono e a cui fanno caso, in quanto vogliono acquistare una macchina non solo di qualità, ma anche bella da vedere. Ma ora veniamo al sodo, quale è meglio? Noi abbiamo fatto una prova, andiamo dunque a scoprire quale è il nostro verdetto finale.

Torna su

La nostra prova

Per scoprire se veramente una è meglio dell'altra, abbiamo selezionato un modello, la Nespresso Inissia, sia a marchio Krups che De'Longhi e fatto dei semplici test. In entrambe i casi semlplicità di utilizzo, la caldaia si scalda velocemente, ma abbiamo notato una piccolissima differenza. Durante l'erogazione del caffè il modello della Krups sembra leggermente più rumoroso e "tremolante" rispetto a quello della De'Longhi. Niente di così negativo comunque. Il caffè erogato è praticamente identico, cremoso e corposo, molto buono nel complesso.

Questo dunque è l'unico accorgimento che ci sentiamo di segnalare, per il resto possiamo giudicare le due macchine sostanzialmente identiche a livello di prestazione. D'altronde non è scritto da nessuna parte che una debba essere per forza migliore dell'altra.

Se le informazioni che ti abbiamo fornito non ti bastano, qui di seguito abbiamo deciso di approfondire l'argomento parlando in generale di questi due marchi partner di Nespresso. Magari ulteriori informazioni potranno esserti utili per farti una tua opinione personale su ciascun modello.

Macchine Nespresso Krups

Iniziamo con il dire che la Krups è un'azienda tedesca, la quale si occupa nel complesso della realizzazione di elettrodomestici, ma che nel corso della sua storia si è concentrata principalmente nella produzione di macchine da caffè espresso, diventando una vera e propria azienda leader del settore.

Non a caso Nespresso e Nescafè, società appartenenti alla compagnia svizzera Nestlè, hanno scelto sin dagli inizi proprio la Krups come partner per la produzione delle proprie macchine da caffè, un fattore questo, che sta a testimoniare la grande efficienza ed il successo che contraddistinguono questa società.

La krups realizza per la Nespresso diversi modelli di macchina da caffè, i quali si differenziano per funzionalità, fascia di prezzo, stile e design. Questi modelli sono:

Pixie, Citiz, Inissia, U, EssenzaMaestria.

Si tratta di modelli ognuno col proprio design, più o meno bello e con le proprie funzionalità, più o meno avanzate, i quali ricoprono fasce di prezzo differenti, partendo dalla più economica, ovvero la pragmatica Essenza, acquistabile anche intorno ai 50,00 €, fino ad arrivare ai 599,00 € della Maestria, versione Gran Maestria. Ogni modello inoltre ha le proprie varianti per colore e funzionalità aggiuntive, come ad esempio lo schiuma latte e molto altro.

Per ognuno di questi modelli inoltre, esiste un'ampia gamma di capsule compatibili Nespresso. Le capsule compatibili sono le capsule di caffè non prodotte direttamente dalla Nespresso e che quindi costano meno. Pertanto con questi modelli Nespresso avrete anche il doppio vantaggio di poter risparmiare e di cambiare il gusto del vostro caffè ogniqualvolta lo vogliate.

Cosa dire, Krups è un'azienda tedesca, che realizza prodotti di ottima qualità, frutto di professionalità e di una continua ricerca tecnologica.

Comprare una macchina da caffè a marchio Krups è sicuramente un acquisto di cui sarà difficile pentirsi.

Torna su

Macchine Nespresso De'Longhi

Con alle spalle più di un secolo di esperienza, anche la De'Longhi dimostra di essere una solida azienda, con basi forti e in grado si raccogliere soltanto successi.

Inizialmente la De'Longhi nasce come azienda che si concentra nell'ambito della climatizzazione. Successivamente il successo ed il forte senso imprenditoriale, portano la compagnia ad occuparsi del mondo degli elettrodomestici in maniera ben più ampia, rivolgendo però una particolare attenzione alle macchine da caffè.

Nonostante la crisi e le difficoltà economiche che incombono nel 2009, De'Longhi anziché rallentare ha sempre guardato avanti, facendo della  continua ricerca e dell'innovazione tecnologica il proprio marchio di fabbrica. Tutto questo ha portato la De'Longhi nel 2010 prima e nel 2012 poi, ad acquisire interamente un'altra famosissima compagnia italiana, l'Ariete Spa e ad ottenere la gestione dello storico marchio tedesco Braun.

Tutto ciò ovviamente è sinonimo di efficienza, qualità ed affidabilità ed è così che anche la De'Longhi si guadagna la fiducia di Nespresso e Nescafè, diventandone partner proprio come la Krups e iniziando così a produrre diversi modelli di macchina da caffè per le due aziende svizzere.

La De'Longhi, come la Krups, realizza per la Nespresso diversi modelli di macchina da caffè, i quali anch'essi si differenziano per funzionalità, prezzo e design estetico. I modelli Nespresso a marchio De'Longhi sono i seguenti:

Pixie, Citiz, Inissia, U, Lattissima, EssenzaMaestria.

Questi modelli sono molto simili ai corrispettivi modelli realizzati dalla Krups con il medesimo nome, ad eccezione del modello Essenza, che ha un design molto diverso dal modello Essenza realizzato dalla Krups. Il gusto è soggettivo, ma probabilmente in questo caso la De'Longhi ha superato di gran lunga la Krups, realizzando una macchinetta molto compoatta e di gradevole aspetto.

Come per i modelli Krups, per ogni modello De'Longhi troverete diverse versioni, sia per quanto riguarda il colore che le funzionalità aggiuntive.

Anche in questo caso, per ognuno di questi modelli troverete un'ampia gamma di capsule compatibili Nespresso, con le quali potrete, risparmiando, cambiare il gusto del vostro caffè ogniqualvolta lo desideriate.

Che dire, anche De'Longhi è un'azienda che vanta dalla sua una grande esperienza e una gran bel numero di successi. Sicuramente anche in questo caso farete un buon acquisto.

Torna su

Macchine Nespresso opinioni

Parliamo adesso un pò dei materiali con i quali le macchine da caffè Nespresso Krups e De'Longhi vengono costruite.

In questo modo potrete farvi la vostra opinione su questi prodotti e provare a tirare una volta per tutte delle conclusioni.

Macchine Nespresso: materiali

Un piccolo accenno su quelli che sono i materiali. In funzione del prezzo potrete acquistare macchine Nespresso più o meno resistenti o comunque composte da materiali più o meno duraturi. Si partirà quindi dalle macchine realizzate totalmente in plastica, fino ad arrivare alle macchine con componenti in metallo più resistenti.

Quello che però che va sottolineato è che sicuramente non dobbiamo denigrare macchine da caffè come la Nespresso Essenza, che anche se costruite con componenti maggiormente in plastica, svolgono normalmente la loro funzione di macchina da caffè ad un costo di anche 50,00 €, se trovate la giusta offerta presso i vari rivenditori di elettrodomestici.

Se ci pensate bene inoltre resistenza e duratura nel tempo, per una macchina da caffè sono concetti abbastanza particolari. Cioè, una macchina da caffè solitamente la si poggia sul ripiano della propria cucina e là la si lascia per mesi, non è che venga poi sottoposta a tutto questo gran processo di usura, al massimo si pigia il pulsante per fare il caffè e li finisce. In sostanza è veramente difficile danneggiare una macchina da caffè considerandone l'uso che se ne fa. Certo se prendiamo a calci la nostra macchinetta è ovvio che i danni saranno considerevoli, soprattutto se di plastica, ma di certo lo stesso accadrà con un televisore, anche se lo abbiamo pagato migliaia di euro.

Per concludere!

Per concludere, molto probabilmente, sia che acquistiate una macchina da caffè a marchio Krups o una macchina da caffè a marchio De'Longhi, rimarrete soddisfatti.

Non vi resta dunque che scegliere tra la professionalità e la precisione del marchio tedesco e la conoscenza e la tradizione del marchio italiano, entrambi comunque caratterizzati da una forte propensione verso la continua ricerca tecnologica.

La nostra guida ti è stata utile?

Seguici su facebook Cialde Compatibili e METTI MI PIACE per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità!

Ti potrebbe interessare anche:

Le migliori macchine da caffè

Differenza tra cialde e capsule

Meglio le cialde o le capsule?

Cosa sono le capsule compatibili?

Sperando di esserti stati utili, ti auguriamo BUONA NAVIGAZIONE!

TORNA SU


Commenti