Categorie

Guide Utili

SUPPORTA LE NOSTRE GUIDE GRATUITE: regalaci un mi piace!

Lavazza Minù o Jolie: quale è meglio?

caffettoso.com ti da il benvenuto! Se ti trovi in questa pagina molto probabilmente hai l'intenzione di acquistare una macchina da caffè modello Lavazza Minù o Lavazza Jolie, ma ne sai ancora poco e desideri giustamente avere maggiori informazioni al riguardo. Bene, sei nel posto giusto! In questa guida mettiamo a confronto queste due macchinette per capire tra le due quale è la migliore.

Dunque iniziamo!

SUPPORTA LE NOSTRE GUIDE GRATUITE, REGALACI UN MI PIACE !

Indice:

Introduzione

Per cominciare diciamo subito che per ognuna di queste due macchinette sono già state redatte due apposite recensioni approfondite, nelle quali abbiamo descritto nel dettaglio i diversi aspetti delle due macchinette. In questa guida quindi, ci limiteremo a fare una sorta di riassunto di queste due recensioni e ci concentreremo maggiormente nel metterle a confronto, mettendo in evidenza differenze, pregi e difetti dell'una e dell'altra, sperando una volta per tutte di risolvere il dilemma Jolie vs Minù.

Iniziamo con Lavazza Minù!

Lavazza Minù

Design: Lavazza Minù, uscita nel 2015, è la prima vera macchina da caffè piccola e compatta di casa Lavazza ed ha un costo che si aggira attorno ai 70,00 € circa, prezzo che può scendere a seconda delle offerte. Caratterizzata da un design semplice e moderno, fa parte della linea macchine da caffè Lavazza A Modo Mio ed è disponibile in diversi colori vivaci ed allegri. Nel corso del tempo la Lavazza Minù ha subito un restyling con la Lavazza Minù Glam, che presenta dettagli cromati ed è stata proposta anche nella versione Minù Caffè Latte per la preparazione di cappuccini, cioccolate calde o latte macchiato.

Come Funziona: Il funzionamento è semplicissimo. Minù è dotata di un unico pulsante per l'accensione e della manopola Stop&Go per l'erogazione del caffè.  L'erogazione del caffè è manuale, ovvero darai te a decidere quanto caffè versare muovendo la manopola stessa. La rimozione delle capsule usate è manuale, cioè la capsula, una volta erogato il caffè, non viene espulsa e raccolta in un apposito vano raccoglitore, ma va rimossa manualmente dall'apposito cassettino frontale. Operazione comunque facile, comoda e veloce.

Sapore del caffè: Il caffè si presenta denso al punto giusto e abbastanza cremoso. Lavazza Minù funziona sia con le capsule Lavazza A Modo Mio, che con le capsule compatibili, che trovi anche nella specifica sezione capsule compatibili Lavazza Minù, disponibili in diverse marche di caffè.

Questo è quanto per quanto riguarda la Lavazza Minù, ma se desideri avere maggiori informazioni, puoi leggere la recensione approfondita su Lavazza Minù cliccando qui: Lavazza Minù recensione.

Lavazza Jolie

Uscita nel 2016, Lavazza Jolie fa sempre parte della linea macchine da caffè Lavazza A Modo Mio, è molto simile alla Lavazza Minù, ma presenta piccole differenze nel design e nelle funzionalità.

Design: Caratterizzata anch'essa da un design moderno e compatto, Lavazza Jolie è leggermente più lunga della Minù, ma poco più stretta ed è disponibile in 4 diversi colori ad un costo che si aggira attorno agli 80,00 €.

Dal punto di vista estetico, salta subito all'occhio la presenza del manicotto cromato, che serve per aprire il vano in cui va inserita la capsula. In questo caso non è presente lateralmente la manopola Stop&Go. Per il resto Lavazza Jolie rimane esteticamente simile alla Minù. Le vere differenze stanno nelle modalità di utlizzo.

Come funziona: Anche Lavazza Jolie è veramente facile da usare. Come abbiamo detto non è presente la manopola laterale, ma solo un pulsante posto nella parte superiore della macchinetta. Questo pulsante si chiama pulsante Stop&Go e serve sia per accendere la macchina, che per erogare il caffè. Più semplice di così si muore. L'aspetto più importante da sottolineare è che la Lavazza Jolie durante la preparazione del caffè è molto silenziosa. Anche in questo caso l'erogazione è a dose libera.

Diversamente dalla Minù, con la Jolie l'espulsione della capsula è semiautomatica, ovvero alzando il manicotto cromato la capsula verrà espulsa automaticamente in un apposito vano che può contenere fino ad un massimo di 5 capsule.

Sapore del caffè: Lavazza Jolie funziona sia con le capsule Lavazza A Modo Mio, che con le capsule compatibili, anch'esse disponibili nella specifica sezione capsule compatibili Lavazza Jolie. Il caffè anche in questo caso si presenta molto cremoso e rispetta gli standard qualitativi delle macchine A Modo Mio.

Anche con Lavazza Jolie abbiamo terminato, se desidere però avere maggiori informazioni, puoi leggere la recensione approfondita su Lavazza Jolie cliccando qui: Lavazza Jolie recensione.

Conclusioni

In conclusione, è meglio Lavazza Minù o Jolie?

Diciamo che per quanto riguarda l'aspetto estetico Lavazza Minù si presenta più compatta e pulita, una macchina quindi che si addice molto a chi predilige un design minimale. D'altra parte però, la presenza del manicotto cromato dona alla Jolie un tocco moderno ed elegante. Per concludere, entrambe preparano un ottimo caffè, ma la Jolie è più silenziosa.

La nostra guida termina qui. Abbiamo elencato i diversi aspetti di queste due carinissime macchine da caffè, ma come sempre starà a te prendere la decisione finale, valutando quale modello più si addice alle tue esigenze. Sperando di esserti stati d'aiuto, ti auguriamo buona navigazione!

Ti è piaciuta questa guida?

SUPPORTA LE NOSTRE GUIDE GRATUITE, REGALACI UN MI PIACE !


Commenti